top of page
Reading on the Water
  • Immagine del redattoreExpert

5 CURIOSITA' SULLA FESTA DELLA DONNA

8 MARZO GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA




Origini nei Movimenti Socialisti: La Giornata Internazionale della Donna ha le sue radici nei movimenti socialisti dei primi del XX secolo. È stata celebrata per la prima volta nel 1909 negli Stati Uniti come Giornata Nazionale della Donna, organizzata dal Partito Socialista d'America, per onorare lo sciopero delle operaie del settore tessile del 1908 a New York.

Ruolo di Clara Zetkin: La teorica marxista tedesca Clara Zetkin propose l'idea della Giornata Internazionale della Donna alla Conferenza Internazionale delle Donne Socialiste nel 1910. La proposta fu approvata all'unanimità da oltre 100 donne provenienti da 17 paesi, dando vita alla prima Giornata Internazionale della Donna nel 1911.

Riconoscimento ufficiale dell'ONU: Sebbene la Giornata Internazionale della Donna fosse stata celebrata da paesi socialisti e comunisti per decenni, non fu fino al 1977 che le Nazioni Unite riconobbero ufficialmente l'8 marzo come Giornata Internazionale della Donna, una giornata dedicata a promuovere l'uguaglianza di genere e i diritti delle donne a livello globale.

Fiore Simbolico - La Mimosa: In Italia, la Giornata Internazionale della Donna è spesso associata alla consegna di fiori di mimosa. Questa tradizione è iniziata dopo la Seconda Guerra Mondiale, quando le donne italiane scelsero la mimosa come simbolo di solidarietà e sensibilità per celebrare la giornata.

Osservanza Globale e Temi: La Giornata Internazionale della Donna è celebrata in tutto il mondo, ma ogni anno ha un tema diverso stabilito dalle Nazioni Unite per focalizzare l'attenzione su vari aspetti dei diritti delle donne e dell'uguaglianza di genere. Alcuni temi recenti includono "Le donne nel mondo del lavoro che cambia" (2017) e "L'uguaglianza di genere oggi per un futuro sostenibile" (2021).


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page